Share

Assicurazione viaggio Columbus, quale scegliere?

Home/Test di prodotti per Brand e Aziende/Assicurazione viaggio Columbus, quale scegliere?
Assicurazione viaggio Columbus, quale scegliere?

Ogni volta che viaggio non posso fare a meno di una buona assicurazione sanitaria, assolutamente indispensabile nei paesi dove la sanità è privata.

La salute è sempre importante e in questo periodo storico bisogna considerare anche una copertura in caso di malattia da Covid-19, questo per me è un parametro essenziale insieme alla copertura per le spese mediche che scelgo sempre con franchigia zero e massimali elevati, la cancellazione di viaggio ma soprattutto il prolungamento del soggiorno e il rimpatrio in caso di emergenze mediche.

Andiamo ad analizzare le 4 polizze di assicurazione viaggio Columbus:

  • A – Copertura per assistenza medica
  • B – Bagaglio smarrito (che include la polizza A)
  • C – Annullamento viaggio (include A+B)
  • AM – Annuale multi-viaggio (la soluzione più conveniente per chi programma almeno due viaggi l’anno. Prevede tutte le coperture precedenti, dura 12 mesi, indipendentemente dal numero di partenze. Il viaggio singolo non deve avere durata superiore a 31 giorni)

Assistenza sanitaria e spese mediche

L’assicurazione sanitaria Columbus vi offre assistenza medica e la possibilità di richiedere il rimborso delle spese mediche, chirurgiche e urgenti effettuate all’estero con un massimale illimitato.

In caso di ricovero ospedaliero prevede anche il pagamento diretto delle spese mediche, un requisito davvero essenziale. Per le spese minori come piccoli interventi in day-hospital, visite mediche o l’acquisto di farmaci il rimborso verrà effettuato una volta verificate le condizioni contrattuali.

Normalmente nel contratto il rimborso delle spese mediche prevede una franchigia di 100 euro a persona ma per evitare questa condizione è possibile sottoscrivere l’opzione zero franchigia.

In caso di necessità bisognerà contattare la centrale operativa al numero +39 0236005814 o comunque quello inserito all’interno della vostra polizza. Una volta contattati, gli operatori si metteranno subito a disposizione per garantirvi nel più breve tempo possibile tutta l’assistenza di cui avrete bisogno.

Da Giugno 2020 è stata inserita la copertura dedicata al Coronavirus che prevede la copertura delle spese mediche, anche in questo caso il massimale è illimitato.

Smarrimento o furto del bagaglio

Dopo le ultime esperienze ritengo che questa sia un’altra sezione molto importante. Grazie a questa polizza, anche solo in caso di ritardo nella consegna del bagaglio superiore alle 12 ore riceverai un rimborso delle spese sostenute durante la tua vacanza per l’acquisto di effetti personali di prima necessità fino ad un massimo di 300 euro.

In caso di furto il rimborso è compreso tra i 1500 e 2000 euro a persona. Per ottenere il rimborso sarà necessario fornire tutta la documentazione necessaria, quindi per prima cosa dovrete recarvi al desk della compagnia aerea per farvi rilasciare la copia del modulo di denuncia (P.I.R. – Property Irregularity Report o documento equivalente per altro tipo di Vettore). Successivamente dovrete aprire la pratica di rimborso contattando l’ufficio sinistri di Columbus.

In caso di furto bisognerà presentare anche la regolare denuncia entro 24 ore dall’evento alle autorità competenti.

Cancellazione e annullamento viaggio

Capita spesso che per contrattempi, infortuni o impedimenti di vario genere si debba rinunciare a partire per una vacanza, anche solo per un tampone positivo al covid-19.

Cancellare o interrompere una vacanza, oltre ad essere una situazione poco piacevole, può comportare un danno economico molto importante

In caso di cancellazione e interruzione della vacanza, rimborsa i costi sostenuti fino a 2.000 euro a persona: spese di viaggio, biglietti aerei, ferroviari, hotel, alloggi, escursioni e molto altro ancora.

Questa polizza vi permetterà di prenotare il vostro viaggio con largo anticipo e con maggiore serenità.

Di seguito i casi in cui è possibile chiedere un rimborso: malattia e infortunio, covid 19, lutto, gravidanza, convocazione come giurato o testimone, incidente stradale, emergenze di lavoro, licenziamento e danni materiali all’abitazione.

La mia scelta: assicurazione viagdio Columbus annuale/multiviaggio

Effettuando più di due viaggi all’anno ho deciso di acquistare l’assicurazione viaggio Columbus annuale e multiviaggio. Questa polizza prevede la copertura per un numero di viaggi illimitati entro l’anno di validità fino ad un massimo di 31 giorni per ogni singolo viaggio.

Columbus ha un ottimo rapporto qualità prezzo e rispetto a soluzioni più economiche ha massimali di spesa illimitati e modalità di pagamenti diretto. Queste sono sempre caratteristiche importantissime soprattutto quando si esce dall’Europa

Questi sono i vantaggi dell’assicurazione viaggio Columbus a cui non si può rinunciare

  • spese mediche e rimpatrio covid 19
  • annullamento viaggio
  • spese mediche illimitate
  • interprete telefonico
  • rimpatrio sanitario
  • assistenza 24/7
  • annullamento viaggio fino a 2000 euro
  • copertura bagaglio fino a 2000 euro

In poche parole una soluzione comoda e conveniente che garantisce un risparmio economico senza rinunciare alla qualità per chi viaggia più di due volte l’anno.

Mi raccomando leggete sempre e comunque le informazioni contrattuali!

Nessun commento on This Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy
error: