Share

Lombardo Aurelia: tutti in sella sulla nuovissima E-bike 100% italiana

Home/Archive "Test di prodotti per Brand e Aziende"
Lombardo Aurelia: tutti in sella sulla nuovissima E-bike 100% italiana
Sono stato selezionato da Lombardo Bikes per testare il suo nuovo prodotto, quello che vi mostrerò oggi è la nuovissima E-bike Lombardo Aurelia. Per chi non la conoscesse è un azienda italiana famosa nel mondo per la produzione di biciclette normali e naturalmente non poteva essere di meno per le versioni elettriche. Infatti una E-bike è una bicicletta elettrica a pedalata assistita dotata di motore centrale integrato collocato nel mozzo anteriore o posteriore, che aiuta la pedalata riducendone lo sforzo. Naturalmente abbiamo anche la possibilità di scegliere il livello di assistenza elettrica che si adatta meglio al percorso, alla nostra preparazione atletica e alla voglia di faticare e di sudare.
Demon’s Souls Remake: Virtual Photography PS5
Undici anni fa usciva l'originale Demon's Souls, un gioco totalmente diverso che puntava alla difficoltà quasi spietata e all'analisi delle azioni per evitare qualsiasi tipo di errore. All'epoca si posizionava praticamente come un gioco di nicchia per videogiocatori determinati che non si sarebbero arresi davanti a un gioco così impegnativo. Sembrava quindi destinato a fallire, neanche Sony fece molto per pubblicizzare al massimo questa esclusiva PS3, invece il pubblico apprezzò davvero il lavoro dei ragazzi di Bluepoint Games e fu un vero trionfo. Proprio per questo motivo uno dei titoli di lancio di PS5 è proprio Demon’s Souls Remake, una versione completamente restaurata con una struttura nuova e moderna che non vede più i difetti dei limiti tecnici e della minore esperienza. Le mappe e il gioco sono proprio quelle di undici anni fa, però Demon’s Souls Remake ha un lavoro tutto nuovo e impressionante sulle texture e sulla modellazione poligonale. Ogni area del gioco riesce a catturare l'attenzione ed è facile perdersi ad osservare ogni angolo nascosto in cerca del punto più bello dove poter usare la photo-mode.
Spider-Man Miles Morales: Virtual Photography PS5
Uno dei pilastri che sostiene il lancio di PlayStation 5 è sicuramente Marvel's Spider-Man Miles Morales, un titolo che non vede la figura di Peter Parker ma si sviluppa attorno alla figura di uno stiloso supereroe che ama ascoltare musica Hip Pop e adora la Street Art. Questo è ufficialmente il primo titolo di prova per il mio nuovo progetto di Virtual Photography e posso dire che la Photo Mode presente all’interno di Marvel’s Spider-Man Miles Morales è davvero magnifica. Il nuovo titolo di Insomniac Games, per chi si vorrà cimentare nella fotografia di mondi virtuali, è quindi un vasto terreno da esplorare.
Lumix S1R: prova della fotocamera Full-Frame nelle vie di Torino
Nell'ultimo mese ho finalmente testato la nuova Full-Frame Lumix S1R, una fotocamera sorprendente progettata per dare il massimo senza nessun compromesso. Come al solito questa è la mia recensione dopo una prova sul campo, non vedrete quindi foto in macro con dettagli croppati o scatti con ISO differenti ma soltanto i miei pareri dopo una lunga prova e delle foto nella galleria in fondo all'articolo. Queste mirrorless della serie S si dividono in due versioni, la S1 da 24,2 MP e la S1R da 47,3 MP. Io ho avuto la fortuna di poter utilizzare la top di gamma, una fotocamera che si presenta bella grossa, proprio come una reflex full frame di fascia alta, il suo peso infatti è di 1Kg proprio come la Nikon D850.  Il vantaggio di avere una macchina del genere è l'ergonomia, oltre ai molteplici tasti, ghiere e display lcd sulla spalla superiore per i vari parametri di scatto.
Prova della fotocamera mirrorless Sony A7 III in Vietnam
Quest’estate ho avuto finalmente l’occasione di testare la Sony A7 III, una fotocamera che ha letteralmente preso il sopravvento sulle concorrenti e superato in prestazioni anche le classiche reflex. Questa è la mia recensione dopo una prova sul campo, precisamente nel mio viaggio in Vietnam, quindi non vedrete foto in macro con dettagli croppati o scatti con ISO differenti ma soltanto i miei pareri dopo una lunga prova. Rispetto ai modelli precedenti A7 e A7 II, la nuova Sony A7 III è migliorata in tutto, la rivoluzione più grande è il nuovo sensore retroilluminato da 24,2 megapixel oltre all’evoluto sistema di elaborazione delle immagini che rispondono a diverse esigenze di scatto. Durante i miei scatti mi sono potuto rendere conto che questo sensore, anche se con la stessa risoluzione dell’A7 II, garantisce prestazioni eccellenti in condizione di luce intensa e anche in caso di scarsa illuminazione. La Sony la considera una mirrorless full frame basic, ma non ha nulla da invidiare alle sue sorelle maggiori, anzi le ha rubato le qualità migliori. Forse il salto maggiore è stato il sistema AF e i punti di messa a fuoco che sono arrivati ad essere 693 con rilevamenti di fase, più 425 punti AF a rilevamento di contrasto per migliorare la messa a fuoco. Le prestazioni del tracking AF assicurano nella maggior parte delle volte una precisione continua negli scatti, mi è capitato di avere qualche problema ma abbastanza raramente e in condizione di scarsa luminosità.
Privacy Policy
error: