Share

Lungarno Collection: l’arte di saper accogliere a Firenze

Home/Hotel e Resort/Lungarno Collection: l’arte di saper accogliere a Firenze
Lungarno Collection: l’arte di saper accogliere a Firenze

La Lungarno Collection, con le sue dimore storiche e ville di charme, rappresenta un nuovo capitolo per la storia e lo stile di Firenze.

Interamente permeata dai valori della famiglia Ferragamo la creatività, l’artigianato e il design caratterizzano tutti gli hotel. Qui ho potuto riconoscere l’unicità di uno stile unico e inconfondibile, con una cura speciale per i materiali, i dettagli, i sapori e le attenzioni.

Questa collezione di hotel con forte personalità nasce proprio a Firenze, la culla del Rinascimento e della tradizione artigiana. Si sono però spinti oltre, hanno risalito le colline del Chianti scoprendo una magnifica villa cinquecentesca, sono arrivati al mare con le loro avventure in barca a vela e infine sono giunti a Roma, ad un passo da Trinità dei Monti nel fulcro della moda e della creatività.

Quella della Lungarno Collection si può quindi definire come un viaggio nell’Italia più bella.

Vi presento le 3 strutture di Firenze.

HOTEL LUNGARNO

Il Lungarno è l’hotel simbolo di Leonardo Ferragamo, nella Collection è il più tradizionale del gruppo. La sua posizione non potrebbe essere migliore, visto che le sue camere si affacciano direttamente sull’Arno e su Ponte Vecchio.

Il suo stile e carattere non sono stati compromessi neanche dopo i 6 mesi di chiusura per ristrutturazione nel 2017, anzi ha riaperto le sue porte senza rinunciare al suo fascino: il bianco, il cuoio e il blu si ritrovano nella lobby. L’arredamento nelle zone bar e lounge è piuttosto maschile, però si ha la sensazione di essere sempre all’interno di un’elegante barca sull’Arno. Il fascino continua poi nei corridoi, con una vasta collezione di oltre 450 opere d’arte che accompagnano i vari ospiti nelle proprie camere.

Un vero salotto sull’acqua composto da ben 65 camere e suite di lusso, di cui 40 hanno la vista sul fiume e splendide terrazze per cui vale la pena investire qualcosa di più. Le camere spaziano dai 25 ai 300 m2, l’arredo interno è sempre quello in stile “nautico” con un elegante moquette blu a righe bianche, tende color crema, sedie imbottite color blu scuro o bianco e infine una boiserie bianca che crea uno spazio di assoluto relax.

Il bagno invece è in marmo grigio e bianco lucido, fornito di set di cortesia firmati da Salvatore Ferragamo e accappatoi bianchi.

I servizi della camera includono la macchina del caffè Nespresso, bollitore per l’acqua, collegamenti audio della Bose e mini I-Pad.

Lo staff è davvero professionale e attento proprio come ci aspettavamo dal marchio Ferragamo, non ci sono palestre o spa però è possibile rilassarsi direttamente in camera con un trattamento o un massaggio. Se vorrete pedalare nelle vie di Firenze sono disponibili delle city bike da prendere il prestito.

Da provare assolutamente il ristornate Borgo San Jacopo, 1 stella Michelin, dove potrete vivere esperienze di alta cucina. Degna di nota anche la colazione, noi siamo rimasti davvero colpiti dalla qualità dei prodotti, tutti di prima scelta.

CONTINENTALE

Il Continentale è l’hotel più giovanile e chic di Ferragamo, le sue linee pulite e un tocco di “giocosità” splendono in un trionfo di luce. A ispirare la meravigliosa leggerezza di ogni ambiente è la moda e il design degli anni 50, qui ogni giorno arrivano appassionati di design contemporaneo e giovani coppie in cerca di una vacanza romantica.

La sua posizione è magnifica, proprio al di sopra di Ponte Vecchio, perfetto se per voi non saranno un problema le orde di turisti che ogni giorno passano da quelle parti. Da qui Piazza della Signoria, gli Uffizi, il Duomo, il Palazzo Pitti e i Giardini di Boboli sono raggiungibili con pochi minuti a piedi.

Vibrante, dinamico e sensuale, questo è lo stile dell’Hotel Continentale. Il bianco regna sovrano, qui non è solo un colore ma un vero e proprio simbolo, inoltre sono di assoluta raffinatezza i materiali e dettagli. Il design è rilassante, minimalista e caldo, con i suoi pavimenti in legno, tende e vernice bianca con qualche dettaglio in rosa e verde. Un vero e proprio rifugio di fascino, arricchito dagli scatti dei grandi fotografi di moda fiorentini e le creazioni dei più famosi designer internazionali.

Una Firenze inedita e moderna splende nelle 43 camere e suite del Continentale. Molto interessante il tema del tempo e del viaggio che si trova anche all’interno di quest’ultime con orologi incastonati nei comodini e scrivanie in legno e pelle disegnate come bauli da viaggio. I bagni sono realizzati in legno e corian, anche in questo caso i set di cortesia sono firmati da Salvatore Ferragamo. I servizi della camera includono macchine da caffè Nespresso e altoparlanti Bose.

Oltre alla terrazza panoramica all’ultimo piano, di cui parlerò a breve, si può trovare un centro benessere e diversi spazi in comune al primo piano. Molto particolare la sala relax con diversi divani letto per leggere o appunto riposarsi. La White Iris Beauty Spa offre un’ampia scelta di trattamenti e massaggi esclusivi adatti agli ospiti che amano prendersi lunghi momenti di relax.

Il pezzo forte dell’Hotel è la spettacolare Terrazza Rooftop che si apre in cima alla Torre medioevale dei Consorti. Attorno a voi potrete ammirare i capolavori di Firenze come la Cupola del Brunelleschi, il campanile di Giotto, Ponte Vecchio e Piazzale Michelangelo. Uno spazio di assoluta eleganza dove poter godere di un brindisi al tramonto con un ottimo cocktail. Consiglio proprio di provare i mix esclusivi preparati dal barman, sapranno sicuramente appagare il vostro palato mentre la vista suggestiva amplificherà i vostri sensi.

HOTEL PORTRAIT

L’Hotel Portrait Firenze ha cambiato l’esperienza di lusso, un luogo di carattere con una collezione di suite per i viaggiatori più esigenti. I valori di ospitalità e raffinatezza cari alla famiglia Ferragamo trovano in questo Hotel la loro massima espressione.

Viaggiare vuol dire sognare, quì al Portrait potrete realizzare i vostri sogni. Un viaggio da percorrere in ottima compagnia, grazie alle preziose immagini tratte dall’archivio fotografico Lucchi che ritraggono in chiave inedita importanti personaggi dello star system e della nobiltà durante i loro soggiorni a Firenze, il fulcro mondiale della moda e dell’ispirazione artistica.

Una casa nel cuore della città, situata sulla riva nord dell’Arno a pochi passi da Ponte Vecchio. Gli uffizi, Palazzo Vecchio, il Duomo, Palazzo Pitti e i Giardini di Boboli sono tutti raggiungibili in 10 minuti a piedi.

Le coccole iniziano ancora prima di entrare con un modulo di arrivo che richiede alcune informazioni sulle preferenze riguardo cuscini, giornali, fiori e colazione.

Gli interni dell’hotel, sempre realizzati dall’architetto Michele Bonan, sono riconoscibili a chiunque conosca gli altri hotel di Ferragamo. Il calore del legno e la delicatezza del grigio, lo scintillio dell’oro e la sontuosità del cachemire. Ogni suite risplende nel fascino della sua personalità.

Quasi tutte le suite hanno la vista sul fiume, quindi potrete sdraiarvi sul letto e ammirare attraverso le finestre a tutta altezza il panorama esterno. Le camere sono molto spaziose, con pareti chiare, tappeti eleganti, un pavimento in legno scuro e una selezioni di oggetti scelti con estrema cura. Molto interessante anche la scelta dei libri di fotografia e moda, inoltre la tecnologia nella stanza è cospicua. Il bellissimo bagno in marmo grigio e bianco brilla con le sue finiture cromate, anche qui i set di cortesia sono firmati da Salvatore Ferragamo.

I servizi in camera includono la macchina del caffè Nespresso, una mini lavastoviglie e il necessario per preparare un pasto semplice visto che ogni camera ha a disposizione una piccola cucina ben integrata nell’ambiente.

Consiglio di cenare presso il Caffè dell’Oro, per degustare i sapori delle regioni italiane nel suggestivo panorama sulle rive del fiume Arno. Il menu è concepito dalla mente creativa dello chef stellato Peter Brunel, i piatti vengono rivisitati in chiave contemporanea con sapori genuini e presentazioni piene di colore.

Quella della Lungarno Collection è quindi un’eleganza senza tempo, dove i diversi dettagli e lo stile inimitabile di ospitalità sono i valori centrali che la famiglia Ferragamo trasmette nei propri alberghi e che lasceranno nei vostri cuori dei ricordi indimenticabili.

Nessun commento on This Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: